Linux – Creare usb avviabile con DD

Ciao a tutti,

Stanco di Unetbootin e tools simili che oggi funzionano e domani no ho deciso di scrivere questa piccola guida per creare una chiavetta usb avviabile in pochi minuti da terminale mediante il comando DD.

Molti hanno paura di sbagliare nell’eseguire un DD per questo motivo si affidano a programmi esterni, i quali non funzionano come dovrebbero per tutte le distro, molte volte vi sarà sicuramente capitato di creare una pennetta avviabile con Unetbootin per poi scoprire che non si avvia con molte distribuzioni.

Primo passo è identificare la chiavetta con: sudo fdisk -l 

Nel mio caso è la sdb1

Successivamente formattiamola,potete usare Gparted oppure da terminale smontatela con: umount /dev/sdb1 e lanciate mkfs.vfat -n “Nome_Pendrive” -I /dev/sdb1 (questo vale per FAT32)

Potete formattarla anche in ext4 se preferite con mkfs.ext4 -n “Nome_Pendrive” -I /dev/sdb1 o NTFS con mkfs.ntfs -n “Nome_Pendrive” -I /dev/sdb1

Fatto questo potete creare la chiavetta avviabile con DD inserendo il percorso della ISO + quello della chiavetta esempio: 

sudo dd if=/home/User/Documenti/Parrot-full-2.0.5_amd64.iso of=/dev/sdb1 bs=1M

*La prima parte è la posizione della ISO, la seconda quella della pennetta.

Attendete qualche minuto finchè non finisce e poi potete verificarne il contenuto che in genere è simile a questo:

parro

 

Riavviare ed utilizzare la vostra usb avviabile.

 

Precedente Skype su Debian Jessie Successivo Tutti possono spiare tutti!